Fare Link Building fa parte della costruzione dell’autorevolezza di un sito.

Precedente abbiamo già parlato di Link Builiding nell’articolo su Cos’è il ranking di un sito.

Nell’ottica dell’ottimizzazione in chiave SEO, una delle buone pratiche per far crescere la propria pagina è ottenere link in entrata al proprio sito internet.Te lo spiego in parole povere.

Scorrendo la Home di Facebook ti sarà capitato di incontrare il post di una pagina di un negozio vintage che ha ricevuto il like di una tua amica con cui condividi la passione per quello stile. Non conosci il negozio, nè la pagina ma ti fidi di lei. La sua autorità in quanto appassionata di vintage ti convince a seguire la pagina del negozio. Metti il tuo Like.

Altro esempio: un amico sommelier ti dice di andare in enoteca e comprare un Sassicaia del 2000. Tu che gli avevi chiesto dei consigli su un ottimo vino da comprare per festeggiare l’anniversario con tua moglie, gli dai subito fiducia perché lui ha autorevolezza e consapevolezza dell’argomento. Vai in enoteca e ad occhi chiusi compri il famoso Sassicaia del 2000.

Google sfrutta lo stesso tipo di ragionamento per quanto riguarda i link in entrata ai siti. Mettiamo caso tu abbia un ristorante e il Gambero Rosso lo citi nel suo blog come uno dei locali dove andare a mangiare a Perugia. Google sà che il Gambero Rosso ha autorità all’interno del mondo gastronomico e premia il tuo, innalzandone il posizionamento sul motore di ricerca.

link building

Una buona strategia per fare Link Building

Guest Post – Mettiamo il caso tu abbia una piccola casa editrice di fumetti e voglia far conoscere i tuoi libri. Il mondo di youtuber e blogger, è molto vasta. Potresti chiedere ad un blogger importante in quell’ambito di “ospitarti” sulla tua pagina. In questo modo tu potrai parlare del tuo libro in maniera approfondita, inserendo all’interno del testo il link al tuo blog o all’e-commerce. Dall’altra parte il tuo blogger avrà la possibilità di ricevere dei contenuti di qualità.

Attributi dofollow e nofollow

Quando si parla di Link Building bisogna anche parlare di attributi dofollow e nofollow.

C’è da dire che l’autorevolezza di una sito è “contagiabile”. Un sito che ha un’ottima autorevolezza rischierebbe di perderla in caso in cui siti molto poco attendibili linkassero al suo stesso sito. Ecco perché in questo caso viene inserito nel codice del link l’attributo nofollow: in questo modo impedisce a Google di considerare il link in entrata.

Se invece il nostro sito deve acquisire autorevolezza sarà bene inserire l’attributo dofollow nel nostro codice.

Pensa alla tua attività, analizza i siti che potrebbero ospitarti e iniziare a creare rete con la Link Building!

alsolved